fbpx

Avere dei glutei sodi, alti e dalla forma rotonda è il desiderio di moltissime donne. Oggi è possibile grazie alla BBL, Brazilian Butt Lift è una nuova tecnica chirurgica che permette di migliorare l’aspetto dei glutei che presentano qualche inestetismo.

E’ una tecnica adatta sia ad uomini che a donne, anche se viene preferita di gran lunga da quest’ultime. A volte infatti non basta seguire una buona alimentazione e praticare sport per avere un fondo schiena perfetto e sodo. In questi casi l’unica alternativa è sottoporsi ad un intervento plastico.

A differenza della gluteoplastica la Brazilian Butt Lift non prevede alcun inserimento di protesi nei glutei del paziente, ma prevede un trasloco di grasso dello stesso paziente, prelevato da altre zone tramite la liposuzione, e iniettato nel fondoschiena.

Oltre a migliorare l’aspetto dei glutei, la BBL migliora anche la pelle che risulterà più giovane perché, come dice il nome, verrà fatto anche un lifting durante l’intervento di trasloco del grasso.

Ora vediamo nel dettaglio cos’è la BBL e come avviene l’intervento.

Cos’è la BBL?

La BBL è un intervento che sta spopolando sempre di più e prevede il rimodellamento dei glutei attraverso iniezioni di grasso. Il grasso che si inietta durante l’intervento è quello del paziente precedentemente asportato da altre zone del paziente.

L’asportazione del grasso avviene precedentemente alla BBL con un intervento di liposuzione. Il grasso prelevato è sottoposto poi a lavaggio e purificazione prima di essere reiniettato nei glutei del paziente. Solitamente le zone maggiormente preferite per la liposuzione sono:

  • Addome
  • Braccia 
  • Gambe
  • Schiena

Una volta avvenuta la liposuzione e il grasso è pronto, si procede con l’intervento di BBL. Le iniezioni di grasso sono svolte praticando delle piccole incisioni nei glutei, come per il processo di liposuzione. Una volta guarite non saranno più visibili.

La procedura avviene preferibilmente in anestesia generale, ma anche possibile svolgerla in anestesia locale con una profonda sedazione del paziente. Inoltre il paziente dovrà soggiornare almeno una notte in clinica.

Il risultato di tale intervento sarà molto naturale e visibile fin dai primi giorni, anche se il risultato ottimale lo si ha a sei mesi dall’operazione.

 

dottore che pratica la BBL

BBL: a chi è rivolto l’intervento?

La Brazilian Butt Lift è particolarmente indicata a donne che possiedono scarsa muscolatura ai glutei o hanno dei glutei piccoli. E’ indicata anche a donne che hanno bisogno di intervenire sugli inestetismi della pelle come cellulite e smagliature.

E’ inoltre indicata a tutte persone che hanno subito grossi sbalzi di peso corporeo o per tutte le donne che hanno perso muscolatura od elasticità dopo una gravidanza. Questo intervento è rivolto anche a tutti gli uomini che intendono rendere il loro lato B perfetto, valorizzandolo e migliorandone l’aspetto della pelle.

Bisogna specificare che questo tipo di intervento è rivolto rivolto a tutte quelle persone che hanno una buona qualità di muscolatura a livello di glutei.

Grazie alla liposuzione con successiva BBL è possibile:

  • Rimodellare i la forma dei glutei
  • Eliminare la cellulite
  • Togliere inestetismi della pelle
  • Togliere le smagliature

Questo avviene perché, come specificato prima, insieme all’operazione si abbina anche il lifting ai glutei e questo permette di ottenere una pelle più giovane .

E’ bene specificare che i migliori candidati alla liposuzione con BBL sono tutte quelle persone che presentano grasso in eccesso su altre zone del corpo. Il trasloco infatti avviene con il grasso prelevato dal paziente stesso, in questo modo si scongiura ogni tipo di problematica dovuta al rigetto.

BBL prima e dopo

Come prima di ogni intervento è bene parlare con il medico per capire se il paziente può sottoporsi all’intervento. Questo dipende molto dalle caratteristiche fisiche di ogni paziente. Chi si sottopone all’intervento infatti deve avere un peso ideale e una quantità di grasso sufficiente per permettere la liposuzione.

Per soddisfare i requisiti sopra indicati è meglio rivolgersi a specialisti della nutrizione, in modo tale da non arrecare danni all’organismo.

Anche la pelle del paziente dovrà avere dei requisiti per la liposuzione con BBL, come ad esempio l’elasticità. Il paziente inoltre dovrà mantenete nel tempo un peso corporeo stabile cosicché da avere una maggiore riuscita dell’intervento.

Dopo l’operazione il paziente dovrà attenersi ad alcune indicazioni prescritte dal medico:

  • Dormire di lato o a pancia in giù
  • Evitare di sedersi direttamente sui glutei per almeno 10 giorni
  • Evitare l’attività fisica intensa per un mese, si alle camminate
  • Indossare indumenti compressivi per un periodo compreso tra 3/6 settimane
  • Svolgere massaggi linfodrenanti per aitare l’eliminazione del gonfiore e dei lividi

Lividi e gonfiore generalizzato ai glutei si presenteranno dopo l’intervento, per scomparire successivamente nel giro di qualche settimana. Come in ogni intervento, se si seguono tutte le linee guida indicate del proprio chirurgo le complicazioni si riducono al minimo.

Qualora però il paziente non segue quanto indicato potrà andare incontro ad infezioni o ad un rimodellamento scorretto dei glutei con conseguente deformità al lato B.

Il costo per la liposuzione con BBL può risultare ad alcuni molto alto, ma questo tipo di operazione, come visto in precedenza comporta tre fasi e questo incide indubbiamente sul prezzo finale. Il costo infatti si aggira intorno ai 6.000/7.000 euro.

 

effetti della BBL

Liposuzione

La liposuzione è una tecnica chirurgica adoperata per eliminare gli accumuli di grasso localizzati in diverse zone del corpo. Il grasso viene asportato tramite appositi strumenti che permettono di risucchiarlo.

L’intervento consiste nell’inserire sotto la cute delle cannule collegate ad un dispositivo di aspirazione. Una volta inserite le cannule il chirurgo, praticando delle apposite manovre, frantuma il grasso. Una volta raggiunta la forma desiderata e la quantità di grasso aspirata, la zona viene bendata per mantenere la nuova forma.

Le zone che più maggiormente sono sottoposte alla liposuzione sono:

  • Glutei
  • Gambe
  • Braccia
  • Addome
  • Ginocchia
  • Fianchi

La liposuzione è abitualmente utilizzata per il rimodellamento estetico del corpo, ci sono però alcuni casi in cui alcune patologie richiedono l’intervento della liposuzione come:

  • Riduzione del seno negli uomini
  • Rimozione di lipomi
  • Asportazione delle ghiandole sudoripare
  • Rimozione dei lipidi dal corpo

Risultati della BBL con liposuzione

I risultati definitivi della liposuzione con BBL si hanno solitamente dopo sei mesi dall’operazione, quando tutti i lividi e il gonfiore si saranno assorbiti.

Non tutto il grasso iniettato durante l’intervento viene mantenuto dall’organismo. Di solito circa il 60% viene mantenuto, ma niente preoccupazione, infatti il chirurgo, consapevole di questo, inietterà più grasso del dovuto nei glutei del paziente.

Il grasso iniettato si comporterà nello stesso modo delle altre cellule adipose ed è per questo che il paziente dovrà mantenere un peso forma dopo l’operazione. In questo modo i risultati ottenuti con la BBL saranno più duraturi.

risultati della BBL

Domande frequenti su BBL

Come dormire dopo la BBL?

Subito dopo l'intervento è consigliabile risposo assoluto. Inoltre non è possibile dormire sdraiati sulla schiena le prime settimane dopo l'intervento. E' bene dormire o sulla pancia o sul fianco per non dare ai glutei una forma errata. Consigliabile anche evitare di sedersi sui glutei.

Quanto dura il lipofilling ai glutei?

La procedura di BBL è suddivisa in tre fasi: liposuzione dalle zone donatrici di grasso, lavaggio e purificazione del grasso estratto e iniezione del grasso sotto cute. L'intervento prevendi infatti una durata di 2/3 ore, ma può variare molto in base alla procedura seguita.

Chi non può fare il lipofilling?

L'intervento di BBL è seguita da un intervento di liposuzione nelle zone che presentano grasso localizzato come braccia, gambe e addome. L'intervento quindi non può essere svolto su persone che non presentano zone adipose da cui prelevare il grasso.

Che fine fa il grasso della liposuzione?

Nel caso di BBL il grasso prelevato dalla liposuzione viene lavato e purificato. Una volta che viene svolto questo procedimento il grasso viene reiniettato sotto la cute dei glutei per rimodellarli, donando ai glutei del paziente una forma più rotonda.

Cosa non fare prima della liposuzione?

La liposuzione è un intervento chirurgico e come tale il paziente prima di sottoporsi all'intervento dovrà prestare cura a diversi fattori. Infatti chi si sottopone a liposuzione prima dell'intervento dovrà sospendere l'uso di farmaci che fluidificano il sangue, smettere di bere alcolici e di fumare tabacco.

Come rimane la pelle dopo la liposuzione?

Requisito fondamentale per la liposuzione è possedere una pelle elastica. Il chirurgo in fase di visita preliminare infatti controllerà questo fattore in base anche a quanto grasso deve essere aspirato. Dopo l'intervento, le parti in cui viene aspirato il grasso vengono bendate in modo tale da aiutare la pelle a mantenere la forma corretta.

Cosa si mangia dopo una liposuzione?

Sia prima che dopo la liposuzione è bene che il paziente mantenga una dieta sana ed equilibrata. Questo serve per mantenere il peso forma nel tempo. Per una riuscita duratura della liposuzione è fondamentale infatti che il paziente controlli il suo peso per non sottoporre il corpo ad un aumento di peso e conseguentemente di grasso.

Risorse utilizzate per questo articolo

WebMD Editorial Contributors. (2021, April 6). What is a Brazilian butt lift (BBL)? WebMD. https://www.webmd.com/beauty/what-is-a-brazilian-butt-lift

2024-07-10T12:13:00+00:00